Comix
Comix

La storia di Comix inizia nel 1992: il 7 marzo di quell'anno esce in edicola il primo numero di Comix - Il giornale dei fumetti, che sarà pubblicato fino al 1997. Edito da Franco Cosimo Panini Editore, il periodico tiene a battesimo personaggi popolari come Daniele Luttazzi e Fabio Fazio e vede la partecipazione di comici e artisti famosissimi come Alessandro Bergonzoni, Gene Gnocchi, Bruno Lauzi, Paolo Hendel, Jovanotti, Francesco Guccini e Aldo, Giovanni e Giacomo. Alle parole si accompagnano vignette e strisce firmate da grandi fumettisti: tra questi possiamo citare Altan, Bill Watterson, Bonvi, Cinzia Leone, Disegni & Caviglia, Gary Larson, Jacovitti, Schulz, Silver e tanti altri. Proprio da una costola del giornale, nel 1994 esce la prima agenda, dal titolo "Il meglio di Comix", ispirata ai materiali del tabloid dell'ultimo anno. Sulla scia della notorietà acquisita dal giornale, l'agenda Comix si impone rapidamente sul mercato, fino a conquistarne la leadership assoluta con una tiratura nel 2011 di oltre un milione e trecentomila copie. Accanto all'agenda, Comix è anche una linea di prodotti per la scuola e il tempo libero prodotti e distribuiti da Franco Panini Scuola.